Tutela del software

La tutela del software considerato nel suo complesso (algoritmi, codici, interfacce) si avvale contemporaneamente di più strumenti, ognuno dei quali protegge un aspetto del programma.

Gli algoritmi, in quanto espressione di un procedimento di elaborazione o controllo avente un carattere tecnico, trovano naturale tutela in qualità di oggetto di un brevetto per invenzione.

I codici di programma, redatti nel linguaggio e nella forma di compilazione adottata dal programmatore, sono proteggibili ai sensi del diritto d'autore.

Infine, le icone e le interfacce grafiche progettate per comunicare con l’utente possono essere tutelate attraverso le normative riguardanti disegni o modelli.

Dal momento che Jacobacci & Partners assiste alcune delle maggiori aziende mondiali del settore, abbiamo sviluppato in questo ambito un’esperienza pluridecennale, che unisce alla competenza tecnica un costante aggiornamento, essenziale per interpretare le specificità legislative e giurisprudenziali di ogni Paese e per adeguarsi alle frequenti modifiche in atto.

lara escort