Pubblicazioni

Ciò che è mio è tuo: i diritti economici dei dipendenti ai sensi della legge sul diritto d’autore

Ciò che è mio è tuo: i diritti economici dei dipendenti ai sensi della legge sul diritto d’autore

20/6/2018 - Marco Mitola - IAM Weekly 
Ai sensi dell'articolo 12bis della legge italiana sul diritto d'autore, i diritti economici associati al software e ai database creati da un dipendente in relazione alle proprie mansioni lavorative appartengono al datore di lavoro, salvo patto contrario

Download

giovedì 28 giugno 2018/Categorie: Pubblicazioni
Il Tribunale aumenta l'onere della prova per l'uso effettivo del marchio

Il Tribunale aumenta l'onere della prova per l'uso effettivo del marchio

30/5/2018 - Serena Basteri - IAM Weekly 
Nella causa T-879/16, Sony Interactive Entertainment Europe Ltd, in data 4 ottobre 2016, ha presentato ricorso contro la decisione della quarta commissione di ricorso dell'Ufficio per la proprietà intellettuale dell'UE (EUIPO) (caso R 1010 / 2016-4), relativa alla richiesta di annullamento tra la Sony e Marpefa, SL.

Download

venerdì 22 giugno 2018/Categorie: Pubblicazioni
Evidenza di un chiaro conflitto richiesta per un'azione dichiarativa di non-contraffazione

Evidenza di un chiaro conflitto richiesta per un'azione dichiarativa di non-contraffazione

7/3/2018 - Christian Vanzini - IAM Weekly 
Un'azione dichiarativa di non-contraffazione può essere generalmente definita come un'azione nella quale un terzo, coinvolto in o anticipando una possibile o effettiva causa di contraffazione, richiede che un tribunale decida sulla sua libertà di compiere atti che altrimenti potrebbero esporre tale terzo al rischio di essere considerato contraffattore.

Download

venerdì 8 giugno 2018/Categorie: Pubblicazioni
La Corte di Cassazione emette una decisione sui marchi deboli e sul rischio di confusione

La Corte di Cassazione emette una decisione sui marchi deboli e sul rischio di confusione

7/3/2018 - Camilla Pavanello - IAM Weekly 
La Corte di Cassazione italiana conferma che anche modeste variazioni ed aggiunte possono essere sufficienti ad escludere il rischio di confusione tra un marchio successivo ed uno anteriore considerato debole.

Download

giovedì 7 giugno 2018/Categorie: Pubblicazioni
Il "file wrapper estoppel" supera la contraffazione secondo la dottrina degli equivalenti

Il "file wrapper estoppel" supera la contraffazione secondo la dottrina degli equivalenti

20/12/2017 - Valeria Croce - IAM Weekly 
Il Tribunale di Milano ha recentemente dichiarato che il testo di una domanda di brevetto europeo e le azioni della richiedente durante la prosecuzione della domanda che mirava a limitare una rivendicazione alla forma specifica di un sale di un composto precludevano una conclusione di contraffazione per altre forme di sale.

Download

giovedì 1 febbraio 2018/Categorie: Pubblicazioni
RSS
12345678910Fine

lara escort